Strumenti Utente

Strumenti Sito


openbsd

= OpenBSD =

grub
  title OpenBSD                                                                   
  rootnoverify (hd0,1)                                                            
  makeactive                                                                      
  chainloader +1
grub2
  menuentry "OpenBSD" {
      set root=(hd0,2)
      chainloader +1
  }

in entrambi i casi la partizione è /dev/sda2

= Gruppo wheel =

Non dimenticare di aggiungere wheel all' utente!! Quante volte me ne son scordato…

 # usermod -G wheel utente

Oppure a manina

 # vi /etc/group

in alto a sinistra dove scritto:

  wheel:*:0:root

aggiungere la virgola e l' utente:

  wheel:*:0:root,utente

Ecco fatto. E che non si ripeta mai più! :)

= Connessione wifi =

E' inutile dire che con man ifconfig si risolvono i problemi, o qualche volta, aumentano i dubbi :D Procediamo a manina e cerchiamo la periferica:

  # ifconfig -a

Trovata! Sul pc (prestato) che ho qui è athn0. Per collegarci dobbiamo sapere cosa c'è nell' aria:

  # ifconfig athn0 scan

ecco il risultato:

  athn0: flags=8843<UP,BROADCAST,RUNNING,SIMPLEX,MULTICAST> mtu 1500
          lladdr 00:00:00:00:00:00
          priority: 4
          groups: wlan egress
          media: IEEE802.11 autoselect (OFDM48 mode 11n)
          status: no network
          ieee80211: nwid RETE1 chan 13 bssid 00:00:00:00:00:00 35dB 150M privacy,short_slottime
                            nwid RETE2 chan 13 bssid 00:00:00:00:00:00 23dB 150M privacy

Assegniamo un indirizzo ip al pc o meglio ancora, semplifichiamo con dhcp. Creiamo il file hostname della periferica:

  # vi /etc/hostname.athn0

In alto a destra dove è vuoto.. scriviamo:

  up
  dhcp

Salviamo e chiudiamo l' editor.

Se abbiamo la pass di tipo wpa2 procederemo così:

  # ifconfig athn0 nwid RETE1 chan 13 bssid 00:00:00:00:00:00 wpakey 1234567890

Se invece è una rete aperta

  # ifconfig athn0 nwid RETE3  -wpakey -nwkey

Poi:

  # dhclient athn0

Che restituirà:

  DHCPREQUEST on athn0 to 255.255.255.255 port 67
  DHCPACK from 192.168.1.254 (00:00:00:00:00:00)
  bound to 192.168.1.2 -- renewal in 1800 seconds.

A volte bisogna riavviare la rete, e forse, è anche buona cosa e saggia leggerne i dettagli:

  # sh -x /etc/netstart athn0

Se volessimo rendere permanente la connessione (ed attiva all' avvio) allora il file hostname.athn0 sarà:

  nwid NomeDellaRete
  wpakey 1234567890
  dhcp (oppure ip fisso)

Questo è tutto.

openbsd.txt · Ultima modifica: 2016/06/16 23:47 da kimotori